“La Cumbia Triste del Futuro racconta un incontro fortuito, racconta di come l'amore e l'attrazione non conoscano confini, di spazio, di tempo, e di specie. Come un film di fantascienza dove la tecnologia e le ambientazioni futuribili sono soltanto uno sfondo, un contorno post apocalittico oltre i confini dell'immaginabile, un colpo di fulmine e la magia dell'intimità che si crea negli incontri fortuiti, ma non per caso, rimane qualcosa che definisce, e probabilmente continuerà a definire nonostante tutto, il nostro essere umani, e forse non solo.”

Client | Cacao Mental

Role | Art Direction